DISABILI. Regione Lazio: 4 mln di euro per integrazione alunni delle scuole superiori

Dalla Giunta della regione Lazio in arrivo oltre quattro milioni di euro per l’integrazione degli alunni disabili. È stata infatti approvata la delibera con la quale vengono destinate alle amministrazioni provinciali della regione le risorse necessarie per garantire il diritto allo studio e l’integrazione scolastica per i 6200 alunni disabili che frequentano gli istituti superiori della regione. I fondi saranno usati dalle province per finanziare i servizi di trasporto e garantire ai ragazzi adeguato sostegno attraverso figure professionali specialistiche.

In questo modo si ha "una regione di tutti perché inclusiva e attenta alle esigenze dei cittadini – ha commentato il presidente Piero Marrazzo – Migliaia di alunni disabili delle scuole superiori vedranno garantito un loro diritto fondamentale e un loro percorso formativo adeguato, in grado di superare ogni barriera e limitazione". Come ha dichiarato l’assessore alle politiche sociali Anna Coppotelli, "il finanziamento sarà assegnato alle amministrazioni provinciali e verrà ripartito proporzionalmente sulla base del numero degli studenti con disabilità presenti nelle istituzioni scolastiche secondarie superiori di ciascuna provincia".

Comments are closed.