DISABILI. Roma, al via gli “Special Olympics European Youth Games”

Millecinquecento atleti di 57 paesi europei ed euroasiatici di età compresa tra i 12 ed i 21 anni parteciperanno dal 30 settembre al 5 ottobre agli «Special Olympics European Youth Games», manifestazione dedicata a ragazzi con disabilità intellettiva, che si aprirà allo stadio dei Marmi di Roma per poi proseguire presso gli impianti dell’Acqua Acetosa. L’iniziativa mira a motivare i giovani con e senza disabilità intellettiva a superare le barriere ad instaurare nuove amicizie e a permettere la creazione di una società più aperta ed accogliente.. I ragazzi si contenderanno la vittoria finale esibendosi in diverse specialità: atletica, nuoto, pallacanestro, calcio a 7 unificato, ginnastica, bowling e bocce.

L’iniziativa ha l’obiettivo di promuovere un atteggiamento positivo verso la disabilità intellettiva intesa come risorsa. Ma non solo:unire popoli di diverse culture e credi religiosi, favorire il cambiamento culturale e il superamento di ogni pregiudizio e lasciare in eredità principi di integrazione e di valorizzazione della diversità . La cerimonia inaugurale vedrà l’arrivo della fiaccola olimpica direttamente da Patras in Grecia.

Clicca qui per visitare il sitodedicato ai Giochi Europei del prossimo Ottobre.

Per approfondimenti clicca qui per visitare il Saperne di più su Disabili e sport.

Comments are closed.