DISABILITA’. Ministro Ferrero incontra le regioni per monitorare la rete dei servizi

Il Ministero della Solidarietà Sociale ha organizzato un programma di iniziative sul territorio, in collaborazione con le amministrazioni regionali, che prevede incontri in tutte le regioni con i diversi livelli di governo, le associazioni rappresentative delle persone con disabilità e le parti sociali al fine di monitorare l’articolazione del rapporto tra bisogni e risposte della rete dei servizi. L’iniziativa è organizzata in vista della prossima Conferenza nazionale sulle politiche per la disabilità e in occasione della recente approvazione del disegno di legge di ratifica della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità da parte del Consiglio dei Ministri, avvenuta il 28 dicembre 2007,

L’iniziativa si inserisce in un quadro di azioni tese a favorire la piena e concreta attuazione dei principi, da tempo sanciti anche dalla comunità internazionale, in materia di tutela dei diritti delle persone con disabilità, di non discriminazione ed eguaglianza di opportunità di lavoro, di piena inclusione nelle politiche ordinarie e di integrazione sociale, nonché in tema di sostegno alle famiglie con persone con disabilità.

Questo viaggio nelle varie realtà territoriali intende definire un percorso che, attraverso un confronto costruttivo e condiviso, possa rafforzare i diritti delle persone con disabilità, anche nella prospettiva del potenziamento dei servizi sul territorio e l’eventuale aggiornamento della nostra legislazione per dare piena attuazione ai principi contenuti nella stessa Convenzione.

Comments are closed.