DIVERSABILITA’. Giovedì 8 giugno, Giornata per la Lotta alla Sordità: ne soffrono 7 Mln di italiani

In Italia quasi 7 milioni di persone sono affetti da disturbi uditivi ed ogni anno nascono più di mille bambini aventi sordità congenita. I dati sono stati diffusi dalla AIRS (Associazione Italiana per la Ricerca sulla Sordità), che anche quest’anno rinnova l’appuntamento con la Giornata Nazionale per la Lotta alla Sordità, prevista per il prossimo 8 giugno. In tale occasione 200 strutture ospedaliere italiane aderiranno all’iniziativa, mettendo a disposizione visite gratuite dell’udito ed utili informazioni sul problema.

"Invito tutti i giornali e gli organi di informazione – ha detto ieri il presidente della regione Lazio Piero Marrazzo, in occasione della presentazione al Palazzo dell’Informazione dell’Adnkronos – a stare accanto a chi si occupa dei problemi degli audiolesi. Le ‘Giornate’ mi piacciono ma hanno il sapore dell’eccezionalità e invece serve un’attenzione costante. Abbiamo molto da imparare dalle persone audiolese che hanno dimostrato come sia possibile fare di questo problema un punto di forza".

Il presidente della regione Lazio ha inoltre sottolineato l’impegno svolto dalla sua amministrazione in collaborazione con le associazioni che si occupano del problema sordità. "E’ un percorso che stiamo portando avanti – ha concluso – . L’incontro e il lavoro sinergico tra addetti ai lavori e le associazioni può diventare un elemento virtuoso per la lotta a un problema che può essere risolto con la cultura, la conoscenza e l’informazione".Oltre al presidente Marrazzo erano presenti alla conferenza, tra gli altri, Ubaldo Montaguti, direttore generale del policlinico Umberto I e Giuseppe Marra, presidente onorario dell’ A.I.R.S. e presidente dell’Adnkronos.

 

Comments are closed.