Domani l’VIII Giornata Nazionale di raccolta del farmaco

Domani "Dona un farmaco a chi ne ha bisogno", basterà recarsi nelle farmacie che espongono la locandina del Banco Farmaceutico e acquistare un farmaco da banco per donarlo a chi oggi vive ai limiti della sussistenza (oltre 7 milioni di persone nel nostro Paese, dati ISTAT 2007). E’ questo il senso della VIII Giornata Nazionale di raccolta del farmaco organizzata da Banco Farmaco in collaborazione con la Federazione dell’Impresa Sociale Compagnia delle Opere. Lo riferisce in un comunicato Banco Farmaceutico.

Nelle circa 2800 farmacie che esporranno la locandina della raccolta, 9.500 volontari spiegheranno l’iniziativa ai cittadini. Gli stessi farmacisti consiglieranno il tipo di farmaco da banco di cui è maggiormente avvertito il bisogno. A beneficiare dell’iniziativa saranno le oltre 270.000 persone, che vivono al di sotto della soglia di povertà, assistite dai 1.050 enti assistenziali convenzionati con il Banco Farmaceutico in tutta Italia. In sette anni il Banco Farmaceutico ha raccolto oltre 1.000.000 di medicinali
Tra i farmaci che verranno raccolti:

  • Farmaci per curare i dolori
  • Farmaci per curare l’influenza
  • Farmaci per lo stomaco
  • Farmaci lassativi
  • Collirio
  • Fermenti lattici
  • Disinfettanti

Plaude l’iniziativa il Movimento Consumatori (MC) che attraverso un comunicato ha ricordato come "la Finanziaria di questo anno preveda il riutilizzo di farmaci anche parzialmente utilizzati, purché non scaduti e che siano stati conservati correttamente".

"Vale la pena controllare nei propri armadietti – ha detto la responsabile dell’Osservatorio Farmaci & Salute di MC, Rossella Miracapillo – ciò che può essere utile agli altri, senza spingere sugli acquisti, e evitando così che scadendo i farmaci inutilizzati vadano ad aumentare il grave problema dei rifiuti. Ricordiamo, infatti, che i farmaci scaduti sono classificati come rifiuti tossici e pericolosi, per il cui smaltimento è necessario attivare percorsi diversi rispetto ai rifiuti urbani normali".

"La giornata del banco farmaceutico – ha concluso Miracapillo – può così diventare una duplice occasione di solidarietà, nei confronti degli uomini e dell’ambiente". La Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco si svolge con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

Comments are closed.