E-GOV. Accordo Entrate-Comune di Roma: autenticazione informatica più semplice per i cittadini

Il Comune di Roma e l’Agenzia delle Entrate hanno oggi siglato un accordo per rendere più semplice e immediato ai cittadini l’accesso ai servizi offerti attraverso il portale del Comune, per i quali è necessaria l’autenticazione informatica. La convenzione prevede che l’Agenzia delle Entrate fornisca al Comune il servizio di certificazione dell’identità dei cittadini, già utenti di Fisconline, che intendono registrarsi per avere accesso anche ai molteplici servizi capitolini disponibili via Internet. Pertanto, una volta collegatosi al sito Web del Comune di Roma, il cittadino potrà indicare se è già registrato a Fisconline e, di conseguenza, percorrere una via più breve rispetto alla procedura normalmente prevista poter ottenere le credenziali dai competenti uffici del Comune.

Come funziona la sinergia informatica tra Entrate e Comune – In pratica, l’Agenzia, mediante un colloquio telematico securizzato tra i due sistemi informativi, riceverà dai server capitolini una richiesta di conferma dell’effettiva esistenza del cittadino tra gli utenti registrati a Fisconline (la cui identità, pertanto, è stata a suo tempo già verificata all’atto dell’attribuzione del Pincode) e risponderà di conseguenza al sistema informativo del Comune di Roma. Quest’ultimo processerà la risposta telematica dell’Agenzia e avvierà rapidamente le procedure che consentiranno al cittadino, secondo le modalità proprie del sistema informatico capitolino, di utilizzare i servizi on-line del Comune.

Comments are closed.