E-GOV. Digitale terrestre, Regione Lazio va in tv. Presentato il servizio “T-informo”

La pubblica amministrazione della Regione Lazio va in tv, o meglio, sulla televisione digitale terrestre. E’ stato infatti presentato "T-Informo", il nuovo servizio su televisione digitale terrestre rivolto a tutti i cittadini residenti nella Regione Lazio, i quali potranno accedere in modo semplice e immediato a numerosi servizi offerti dalle tre amministrazioni. L’iniziativa è stata realizzata da Comune e Provincia di Roma con la Regione Lazio, in collaborazione con la Rai, Telespazio e l’Università La Sapienza di Roma, con il contributo di Lait, società per l’informatica della Regione Lazio, e co-finaziato dal Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione (Cnipa).

L’obiettivo del progetto è quello di rendere fruibili i servizi in genere erogati attraverso internet anche a coloro che non navigano sulla rete, come ad esempio informazioni su eventi di spettacolo e cultura, consigli turistici, notizie sull’attività delle istituzioni della Regione. Per accedere a ‘T-Informo’ è necessario possedere un decoder digitale terrestre e un collegamento telefonico: le tre amministrazioni hanno distribuito 400 decoder ad altrettante famiglie residenti nel Lazio, così da far conoscere il servizio e monitorarne l’indice di gradimento.

Comments are closed.