E-GOV. Forum PA analizza le grandi città sul web: primo il sito di Torino

Le grandi città sul web sono trasparenti? Sono in grado di offrire informazioni chiare e servizi online? A indagare sul grado di innovazione delle grandi città sul web ha provveduto un’analisi del Forum PA condotta sui siti internet dei 20 capoluoghi regionali. Le pagelle delle città sul web dicono che "Torino, Venezia, Firenze, Cagliari, Bologna e Bari sono le "prime della classe"; ancora lontane dal traguardo sono Potenza, Palermo, Campobasso, Catanzaro e L’Aquila".

Sostiene il Forum PA che "in generale, sembra ancora lunga per tutti la strada da percorrere per arrivare effettivamente alla "costruzione" di siti migliori, dove per migliori si intende: chiaramente identificabili, accessibili, in grado di fornire informazioni, di offrire servizi on line, di rivelarsi strumenti di trasparenza attraverso i quali i cittadini possono conoscere il livello di efficienza e produttività degli uffici pubblici".

I siti web dei comuni capoluogo sono stati analizzati seguendo sette dimensioni: Organigramma PA; Caselle di posta elettronica e PEC; Trasparenza, Valutazione e Merito; Procedimenti Amministrativi; Pubblicità legale e policy; Bandi di gara e di concorso; Servizi on line. Se un sito risponde a tutte le indicazioni suggerite e alle normative vigenti in materia di amministrazione digitale, che le Linee guida raccolgono e sistematizzano, il punteggio massimo che può ottenere è 100.

La classifica complessiva vede al primo posto Torino con 73,4 punti, seguita da Venezia a 64,8, da Firenze a 63,3, da Cagliari a 61,7, da Bari e Bologna entrambe con punteggio di 59,4. Napoli ottiene un punteggio di 53,1, Roma si ferma a 50, Milano non supera 47,7. Il sito di Torino è valutato complessivamente come il migliore per i punteggi elevati che ottiene nell’area "Servizi on line" e in quella "Procedimenti Amministrativi" in cui totalizza 91,7 punti su 100, a fronte di ben 13 Enti per cui di procedimenti amministrativi sul sito non vi è assolutamente traccia.

Comments are closed.