E-GOV. Nasce Dolceta, banca dati per tutelare i consumatori europei

I consumatori europei hanno oggi un nuovo strumento per conoscere i propri diritti e doveri in ambito comunitario. Il sito Dolceta (acronimo inglese che sta per "Sviluppo degli Strumenti d’Educazione del Consumatore on-line per Adulti"), creato dalla Direzione Generale Salute e tutela dei consumatori, costituirà un punto di riferimento per risolvere ogni problema di carattere consumeristico. Si tratta di una banca dati di facile consultazione, divisa in due unità: la prima si occupa dei diritti del consumatore (contratti di vendita, l'indicazione dei prezzi, la vendita a distanza, la pubblicità, la sicurezza dei prodotti e dei servizi, la risoluzione delle controversie e il Mercato unico), la seconda è relativa ai servizi finanziari (gestione del budget famigliare, il credito al consumo, il credito immobiliare, il conto corrente, le modalità di pagamento, i risparmi e gli investimenti).

 

Ogni argomento affrontato dal sito Dolceta è disponibile secondo tre diversi livelli di informazione (notizie di base, più dettagliate e specializzate). L'utente sarà in grado di scegliere, in ogni livello selezionato, fra un elenco di temi minori, a cui corrispondono pagine web con domande chiave. La struttura dei temi divisi per livelli consente di approfondire la conoscenza dell’argomento. Lo strumento informatico ideato servirà non solo ai consumatori, ma potrà essere molto utile anche come mezzo di insegnamento nelle scuole: a tale scopo Dolceta offre ai docenti scolastici una guida all’uso con le classi.

 

Ciascuna nazione Ue avrà una versione del sito adattata al proprio paese e a breve lo strumento sarà aggiornato con l'inserimento anche delle versioni per i cittadini bulgari e romeni, di recente entrati nell’Unione europea. Per accedere a Dolceta, clicca qui.

Comments are closed.