ECONOMIA. Consob: Cesr intensifica cooperazione per vigilanza sui mercati

Il Comitato dei Regolatori europei intensifica la cooperazione per la vigilanza sui mercati. È quanto si legge nell’odierna newsletter della Consob, che sottolinea come "sulla base delle decisioni assunte nella riunione plenaria di Barcellona dello scorso 7 maggio, il Cesr (Committee of European Securities Regulators), l’organismo di coordinamento fra le autorità di vigilanza e di regolamentazione dei mercati finanziari nell’Unione europea al quale partecipa la Consob, ha ulteriormente intensificato la collaborazione nell’attività di vigilanza".

In questo momento i componenti del Cesr sono impegnati nel monitoraggio della situazione. E, sottolinea la Consob, "il Cesr è dell’opinione che dovrebbero essere rapidamente introdotte riforme strutturali per accrescere la trasparenza e migliorare l’organizzazione di mercati dei bond e dei Cds (credit default swap) che sono in buona parte Otc, ovvero non regolamentati. Su questi temi sono già state avviate consultazioni con i partecipanti al mercato finalizzate a migliorare la trasparenza degli scambi Otc di bond e derivati. Sono inoltre allo studio iniziative volte a migliorare l’organizzazione e l’integrità dei mercati Otc dei prodotti derivati". Queste iniziative permetterebbero di individuare eventuali abusi di mercato.

Comments are closed.