ECONOMIA. Distribuzione carburanti: firmato protocollo d’intesa fra MSE e gestori

Distribuzione carburanti: firmato un protocollo fra Ministero dello Sviluppo economico e categorie dei Gestori. Il Ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola e i Rappresentanti delle Organizzazioni di categoria dei Gestori degli impianti di rifornimento carburanti (Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio) hanno infatti siglato oggi un protocollo d’intesa per avviare lo studio e promuovere, anche col coinvolgimento di altre Amministrazioni pubbliche, possibili soluzioni per specifici temi di interesse della categoria. È quanto riferisce il Ministero in una nota stampa.

Tra i temi oggetto del protocollo, continua il MSE, ci sono "la rimozione delle distorsioni del mercato che penalizzano i Gestori, la semplificazione delle procedure con la Pubblica Amministrazione, la deduzione forfetaria strutturale del reddito d’impresa, la diffusione dei mezzi di pagamento elettronici attraverso la riduzione dei relativi costi, il riconoscimento della categoria tra i lavori usuranti, la ricerca di adeguati interventi per favorire l’omogeneo ammodernamento delle rete distributiva, attraverso la diversificazione delle attività commerciali "non oil" presso gli impianti di rifornimento carburanti".

Le parti si sono dichiarate d’accordo sull’ esigenza di interventi per migliorare l’efficienza complessiva del sistema e la diversificazione dei servizi offerti e di interventi volti a completare il processo di liberalizzazione "attraverso la correzione di elementi distorsivi del mercato e della concorrenza, tuttora presenti nel comparto".

Comments are closed.