ECONOMIA. Eurostat, Pil della zona euro a +0,9% nell’ultimo trimestre 2006

Nel quarto trimestre del 2006, il Pil nella zona dell’euro e nell’Ue-25 è cresciuto dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti. Lo ha reso noto oggi l’Eurostat, l’ufficio di statistica della Comunità europea, che conferma così la stima per questo periodo già diffusa il 13 febbraio scorso. Sia nell’Eu-12, sia nell’Ue-25, nel terzo trimestre 2006 la crescita è stata dello 0,6%. Rispetto al quarto trimestre 2005, il Pil ha avuto un incremento del 3,3% nella zona euro e del 3,4% nell’Ue-25.

Per quanto riguarda l’Italia, secondo i dati Eurostat, nell’ultimo trimestre 2006 il Pil è cresciuto dell’1,1%rispetto al trimestre precedente (+0,9% la media dell’Ue-12) e del 2,9% rispetto al quarto trimestre del 2005 (+3,3% la media dell’Ue-12).

Comments are closed.