ECONOMIA. Eurostat: a febbraio 2008 inflazione stabile al 3,2% nell’area euro

Il tasso di inflazione dell’area euro a febbraio 2008 resterà stabile al 3,2%, confermando il valore di gennaio. Sono le stime rapide pubblicate oggi dall’Eurostat, in attesa del comunicato completo che registra l’inflazione di tutta l’Ue e che sarà reso pubblico il 14 marzo prossimo.

L’inflazione dell’area euro è misurata dall’indice dei prezzi al consumo dell’Unione Monetaria, che utilizza le informazioni preliminari sui prezzi del mese di riferimento degli Stati membri per i quali i dati sono disponibili, così come le informazioni sui prezzi dell’energia. La procedura di stima rapida combina le informazioni storiche con dati parziali sulle variazioni recenti dei prezzi in modo da ottenere un indice totale per l’area euro.

Per saperne di più cliccare qui

Comments are closed.