ECONOMIA. Eurostat, prezzi della produzione industriale: nel 2008 +5,8% nell’Ue27

L’indice dei prezzi della produzione industriale è aumentato, a gennaio 2008 rispetto a dicembre 2007, dello 0,8% nell’area euro e dell’1% nell’Ue27. A dicembre i prezzi erano cresciuti rispettivamente dello 0,1% e dello 0,3%. In rapporto a gennaio 2007 la crescita è stata del 4,9% nell’area euro e del 5,8% nell’Ue27.

L’Eurostat ha registrato inoltre gli aumenti più forti in Ungheria (+5,1%), in Finlandia (+2,4%) e in Lituania (2,3%) e quelli più deboli in Irlanda (0,3%), in Italia (0,4%) e in Francia (0,5%).

I prezzi del settore dell’energia sono aumentati dell’1,4% nell’area euro e dell’1,7% nell’Unione; i beni di consumo durevoli sono saliti dello 0,8% e dello 0,7% e quelli non durevoli sono cresciuti dello 0,5% e dello 0,6%. In entrambe le zone i beni di investimento sono aumentati dello 0,3%.

Per maggiori informazioni cliccare qui

Comments are closed.