ECONOMIA. Inflazione al 3,5%, Scajola: “Ora priorità a investimenti e consumi”

L’Istat conferma la tendenza alla discesa dell’inflazione. Bisogna dunque dare priorità al rilancio degli investimenti e dei consumi. È quanto ha commentato il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola davanti ai dati Istat che confermano l’inflazione di ottobre al 3,5%.

"Il dato definitivo sui prezzi al consumo in ottobre al 3,5 conferma il trend di discesa dell’inflazione avviato in settembre e conferma che dobbiamo concentrarci ora sul rilancio di investimenti e consumi per evitare un rallentamento prolungato dell’economia – afferma Scajola in una nota stampa – Nel Cipe della prossima settimana avvieremo cospicui interventi per gli investimenti, tra cui il fondo infrastrutture da 12,7 miliardi. Per sostenere il reddito delle famiglie numerose e in condizioni di disagio abbiamo varato il Bonus Elettricità e il Bonus Gas da 800 milioni complessivi, che prevedono forti sconti sulle bollette e saranno operativi tra un paio di mesi, e che si aggiungeranno alla Social Card per altri 400 milioni: in tutto sono 1,2 miliardi gli interventi previsti per le famiglie disagiate. Infine, il Garante dei prezzi ha concordato con le organizzazioni della distribuzione promozioni e sconti per la pasta nel periodo natalizio".

Comments are closed.