ECONOMIA. Istat: a giugno l’inflazione vola al 3,8% rispetto al 2007

L’inflazione a giugno è salita al 3,8% rispetto allo stesse mese del 2007 ed è aumentata dello 0,4% rispetto a maggio 2008. Su base annua volano soprattutto i prezzi dei prodotti alimentari e delle bevande, di abitazione e acqua, dei trasporti. È quanto comunica l’Istat nella stima preliminare con gli indici provvisori dei prezzi al consumo a giugno 2008.

Gli aumenti congiunturali più significativi si sono verificati per i capitoli Trasporti (più 1,4%), Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (più 0,6%) e Prodotti alimentari e bevande analcoliche (più 0,4%). Gli aumenti tendenziali più elevati si segnalano invece per i capitoli Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (più 7,2%), Trasporti (più 6,9%) e Prodotti alimentari e bevande analcoliche (più 6,1%). Su base annua si registra una variazione nulla nel capitolo Servizi sanitari e spese per la salute e una variazione negativa per le Comunicazioni (meno 2,3%).

In base alla stima provvisoria, aggiunge l’Istat, l’indice armonizzato dei prezzi al consumo (comprensivo delle riduzioni temporanee di prezzo) registra una variazione di più 0,5% rispetto a maggio e di più 4% rispetto a giugno 2007.

Comments are closed.