ECONOMIA. Mef condivide misure inglesi

Il Ministro dell’economia e delle finanze italiano condivide le misure preannunciate questa mattina dal Governo inglese per assicurare la stabilità delle istituzioni finanziarie. Queste misure – si legge in una nota del Mef – sono in linea con quanto stabilito dai capi di Stato e di Governo dell’Unione Europea nella riunione del 6 ottobre e con quanto successivamente precisato dai ministri economici e finanziari nel consiglio Ecofin del 7 ottobre.

La Gran Bretagna ha questa mattina annunciato la creazione di un fondo da 50 miliardi di sterline per la ricapitalizzazione degli istituti di credito e messo a loro disposizione una linea di credito di non meno di 200 miliardi di sterline.

Intanto si attendono le misure che adotterà questa sera il Consiglio dei Ministri: all’ordine del giorno vi è l’esame del decreto-legge recante misure urgenti per garantire la stabilità delle banche e del risparmio.

Comments are closed.