ELEZIONI. Cagliari, CdS riammette Lista Consumatori. Codacons: “Rinviare le consultazioni”

Il Consiglio di Stato ha riammesso la lista Consumatori-Codacons Ambientalisti Umanitari
Colori della Terra alle elezioni comunali di Cagliari del 28 e 29 maggio. Lo annuncia il Codacons sottolineando che i giudici del massimo organismo amministrativo, "ribaltando la precedente giurisprudenza in materia", hanno ritenuto ammissibile il ricorso proposto dai legali della lista.

Tra i motivi che avevano portato all’esclusione della lista da parte della commissione elettorale, vi era la presunta mancanza della dichiarazione di collegamento con il candidato sindaco, ma in realtà – spiega il Codacons – l’errore era stato commesso dagli uffici competenti, in quanto nella scheda tale documento veniva dato come allegato agli atti. Dopo il via libera del Tar della Sardegna, che nei giorni scorsi ha riammesso la lista dell’Ulivo, e la decisione odierna del Consiglio di Stato, tornano a 10 le liste del centrosinistra che appoggiano il candidato sindaco Gian Mario Selis (Dl), principale sfidante dell’uscente Emilio Floris (Fi).

Per i candidati si tratta comunque di una riammissione tardiva che penalizza la loro campagna elettorale rispetto agli altri competitori: per questo stanno valutando se chiedere lo slittamento della consultazione.

Comments are closed.