ENERGIA. AEEG: il TrovaOfferte si rinnova, arrivano gas e dual fuel

Il TrovaOfferte si rinnova. Oltre alle offerte di energia elettrica, il sistema di ricerca messo a punto dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas permetterà ai consumatori di orientarsi anche fra le offerte per la fornitura di gas e per quelle congiunte energia elettrica e gas. Da oggi infatti è possibile ricercare e confrontare diverse proposte commerciali disponibili sul mercato, utilizzando il TrovaOfferte dell’Autorità, disponibile sul sito internet, in una nuova versione che, oltre alle offerte di energia elettrica, è stata estesa anche al gas ed alle offerte ‘dual fuel’ per la fornitura congiunta di elettricità e gas.

Vengono messe a confronto le offerte di 18 imprese che ad oggi hanno dato la loro adesione (A2A Energia, Acam Clienti, Acea Electrabel Elettricità, AGSM Energia, Amga Energia e Servizi, Asmea, Blue Meta, Cva Trading, E.on Energia, Edison Energia, Eneide, Enel Energia, Eni, Hera Comm, Iride Mercato, Italcogim Energie, Trenta, Vivigas) e per orientarsi è disponibile anche il numero verde dello Sportello per il Consumatore 800.166.654.

Come fare per confrontare le offerte? Il consumatore sceglie se è interessato a offerte per il gas o per il dual fuel, inserisce il CAP della località che gli interessa, indica il consumo annuo (per il gas, è espresso in standard metri cubi) e seleziona il tipo di contratto. Il motore di ricerca, informa una nota dell’AEEG, consente di visualizzare la lista delle offerte disponibili nell’area selezionata e di valutarne le diverse caratteristiche, calcolando la possibile spesa annua per ciascuna di esse e mettendole anche a confronto con le condizioni di riferimento o di tutela stabilite dall’Autorità. La stima della spesa per ogni offerta si basa sui prezzi in vigore al momento in cui viene fatta la ricerca. Gli operatori che aderiscono al Trova Offerte hanno comunque l’obbligo di aggiornare le loro proposte in tempo reale. Una precisazione: l’adesione delle imprese al TrovaOfferte è volontaria (aderiscono quelle che sono iscritte all’elenco dei fornitori AEEG e soddisfano requisiti di affidabilità stabiliti dall’Autorità) e sul mercato potrebbero dunque essere presenti altre offerte concorrenziali ma di venditori non iscritti e quindi non presenti nel sistema.

Comments are closed.