ENERGIA. Adiconsum e Flaei-Cisl siglano accordo per consultazione preventiva su tariffe elettriche

Si apre un nuovo lavoro di cooperazione tra consumatori e sindacato nel campo dell’energia. La Segreteria Nazionale della Flaei-Cisl (Federazione Lavoratori Aziende Elettriche Italiane) e l’Adiconsum Nazionale, hanno infatti firmato un Protocollo d’Intesa per la consultazione preventiva e periodica su temi legati al Settore elettrico e, in particolare, inerenti alle tariffe e alla politica energetica.

Secondo quanto previsto dall’accordo le parti si impegnano ad un reciproco scambio di informazioni e valutazioni oggetto di consultazione e a promuovere e organizzare iniziative di informazione e formazione su temi di interesse reciproco come il risparmio energetico, la sicurezza degli impianti, le liberalizzazioni, le strategie di politica energetica e procedure conciliative.

Per il segretario generale dell’Adiconsum, Paolo Landi, "l’energia resta una delle priorità di maggiore impegno per l’associazione, sotto vari punti di vista: in riferimento sia alle possibilità di risparmio e alle relative agevolazioni per i consumatori, sia al processo di liberalizzazione e alle sue conseguenze sulle famiglie, sia ai temi della concorrenza e della qualità del servizio. Un lavoro di cooperazione e di sinergia tra sindacato e consumatori è, quindi, fondamentale sia per una efficace tutela dei consumatori sia per spingere a realizzare quegli investimenti sulla rete, indispensabili per lo sviluppo del Paese. Il protocollo, quindi, oltre a sviluppare questa cooperazione, potrà consentire ai quadri della Flaei Cisl di poter ricevere le informazioni sui vari temi del consumo che Adiconsum affronta quotidianamente: dal finanziario all’assicurativo, dalla sicurezza alimentare al risparmio energetico, dalle multe alla garanzia dei beni, ecc.. "

"Il protocollo – ha detto invece De Masi, Segretario Generale della Flaei-Cisl – ha la finalità di portare all’attenzione dei Lavoratori delle Aziende del Settore e dei cittadini/consumatori le complesse risultanze dovute ai processi di liberalizzazione e Privatizzazione di un servizio pubblico essenziale come l’Energia Elettrica. Inoltre con detto protocollo ci possiamo avvalere anche dell’esperienza dell’Associazione dei Consumatori della Cisl per far conoscere a tutti le proposte che la Flaei sta da tempo portando all’attenzione del Governo e delle Istituzioni sulle tematiche energetiche e ambientali.

Comments are closed.