ENERGIA. Al via campagna informativa Ue su opportunità del mercato liberalizzato

Il Centro Europeo Consumatori ECC-Net Italia supporta la campagna "You Choose" (A voi la scelta) lanciata in tutta l’Unione dalla Commissione Europea per assicurarsi che i cittadini europei siano informati appieno sui loro diritti quali consumatori di energia. Con la liberalizzazione del mercato dell’energia avvenuta il 1 luglio di quest’annotutti i cittadini europei hanno il diritto di scegliere i propri prodotti energetici, come l’elettricità verde, nonché il proprio fornitore di energia.

Al fine di rafforzare i diritti dei consumatori di energia, la Commissione europea ha presentato anche una proposta per una Carta europea dei diritti dei consumatori di energia la cui versione definitiva verrà approvata all’inizio dell’anno prossimo. Obiettivo della Carta è enunciare chiaramente i diritti di base dei consumatori in materia di fornitura di gas ed elettricità, contratti, informazioni, prezzi, controversie, protezione contro pratiche commerciali sleali e assicurare ai consumatori che tali diritti verranno rispettati. Assieme alla Carta, l’iniziativa "A voi la scelta!" continuerà ad incoraggiare i consumatori dell’UE a trarre vantaggio dalla libertà di scelta dei fornitori di energia e riflette l’impegno della Commissione a sostegno di norme a favore dei consumatori e dell’eliminazione di quanto ancora ostacoli un mercato interno veramente competitivo.

Uno degli strumenti più importanti della campagna è il sito web www.agathepower.eu che contiene informazioni specifiche per i vari paesi in merito all’apertura dei mercati dell’energia e alla scelta dei fornitori. Il sito, disponibile in 22 lingue, fornisce inoltre informazioni su tematiche relative ai diritti dei consumatori, ad esempio il diritto di cambiare fornitore senza incorrere in spese, di essere informati su tutte le condizioni contrattuali prima di firmare un contratto e di essere tutelati contro metodi di vendita ingannevoli e sleali. Inoltre, un video informativo illustra la produzione e la catena di fornitura di elettricità e gas, la liberalizzazione dei mercati, i vantaggi per i cittadini e per l’ambiente e mette in luce le esperienze dei consumatori che vivono nei paesi che hanno già aperto i propri mercati alla concorrenza. Hanno aderito alla campagna autorità nazionali ed europee di regolamentazione del settore energetico, centri europei dei consumatori (la rete CEC), associazioni di consumatori e industriali nonché reti sociali: assicureranno la visibilità della campagna collaborando, esponendo cartelloni, divulgando informazioni ed aggiornando regolarmente i propri siti web con notizie relative all’iniziativa.

 

Comments are closed.