ENERGIA. Attività stoccaggio, indagine congiunta di Antitrust e AEEG

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e l’Autorità per l’energia elettrica e il gas hanno avviato un’indagine conoscitiva congiunta sull’attività di stoccaggio nel settore del gas naturale in Italia. Il provvedimento si è reso necessario anche perché i potenziamenti della disponibilità di stoccaggio sinora effettuati non sono sufficienti né a garantire la sicurezza del sistema energetico nazionale, né ad assicurare la disponibilità di flessibilità necessaria agli operatori per competere efficacemente nel mercato liberalizzato.

L’iniziativa è finalizzata ad indagare la presenza di eventuali ostacoli allo svilupparsi di nuova capacità di stoccaggio, a valutare l’eventuale esistenza e la disponibilità di strumenti di flessibilità alternativi allo stoccaggio e l’accesso agli stessi da parte dei nuovi entranti. Si vuole inoltre analizzare il contesto normativo e regolamentare, anche al fine di valutarne l’impatto sulle dinamiche competitive del settore.

Comments are closed.