ENERGIA. Authority, al via la campagna di controlli su qualità e sicurezza del gas

Dopo la notizia sul calo delle bollette del gas, a partire da oggi 1° ottobre, dall’Autorità per l’energia arriva un’altra misura a vantaggio dei consumatori italiani. Parte oggi, infatti, la campagna di controlli 2009-2010 dell’Autorità sulla qualità e sicurezza del gas naturale fornito agli utenti attraverso le reti di distribuzione.

Sono previsti 60 controlli, a campione e senza preavviso, su tutto il territorio nazionale, che verificheranno il rispetto di alcuni parametri fondamentali per la sicurezza del consumo di gas naturale: potere calorifico, pressione di fornitura e grado di odorizzazione.

"Un più frequente controllo dell’odorizzazione del gas ed una conseguente riduzione delle dispersioni – spiega l’Autorità per l’energia elettrica e il gas – sono fondamentali per accrescere la sicurezza nella distribuzione di gas: la mancata o insufficiente odorizzazione comporta responsabilità penali per i distributori".

"I controlli sul potere calorifico e la pressione di fornitura sono rilevanti poiché permettono di determinare il contenuto energetico del gas venduto ai clienti finali, facendo sì che il consumatore paghi sempre il vero valore dell’energia che consuma".

Negli ultimi 5 anni, l’Autorità ha effettuato 260 controlli sulla qualità del gas, da cui sono emersi 14 casi di violazione dei limiti di legge per l’odorizzazione. I distributori inadempienti sono stati denunciati presso le competenti Procure della Repubblica.

Comments are closed.