ENERGIA. Authority, da aprile bollette più care: +2% per l’elettricità +3,9% per il gas

Da aprile 2011 ci saranno bollette di luce e gas molto più care: + 2% per l’energia elettrica e +3,9% per il gas. Lo comunica l’Autorità per l’energia elettrica e il gas nel suo aggiornamento trimestrale appena pubblicato. Il rialzo dei prezzi è stato dovuto alle prolungate e forti tensioni dell’ultimo anno sulle materie prime energetiche. Alla fine di marzo 2011, alle famiglie in condizioni di disagio o numerose – ricorda l’Authority – sono stati assegnati oltre 2,8 milioni di bonus elettricità e gas, a riduzione delle bollette per un totale di circa 460 milioni di euro.

Sugli aumenti delle bollette pesa un duplice effetto: "da un lato, la crescita ininterrotta delle quotazioni petrolifere dal gennaio 2009 (+ 45% negli ultimi 12 mesi e + 145% in due anni), con picchi di oltre 116 dollari al barile per il Brent, il greggio di riferimento nei mercati europei; dall’altro, sui prezzi dell’energia elettrica incide, in particolare, il finanziamento delle rinnovabili per complessivi 4,9 miliardi di euro, tra cui 1,4 miliardi di euro per i certificati verdi e 2,4 miliardi di euro per il fotovoltaico".

 

Comments are closed.