ENERGIA. Autorità approva procedimento per bollette più trasparenti e leggibili

Aumentare la trasparenza e la leggibilità delle bollette di elettricità e gas. È l’obiettivo dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas che ha approvato un procedimento che "intende migliorare ulteriormente – informa una nota – la qualità delle informazioni fornite dalla bolletta, anche per rendere più facile il confronto tra le diverse offerte dei diversi venditori, agevolando scelte sempre più consapevoli e convenienti da parte dei consumatori". Saranno coinvolti operatori, consumatori e associazioni anche attraverso focus group.

La bolletta, rileva l’Autorità, rappresenta il fondamentale canale di comunicazione fra cliente ed aziende e "la tendenza sempre più diffusa alla sottoscrizione da parte dei clienti finali di offerte congiunte per la fornitura di energia elettrica e di gas (dual fuel) rende necessario – scrive l’Autorità – armonizzare i contenuti dei documenti di fatturazione relativi ai due servizi, per assicurare livelli equivalenti di trasparenza e leggibilità". L’Autorità intende inoltre sottoporre il nuovo procedimento all’Analisi di Impatto della Regolazione, che permette di valutare le ricadute della decisione attraverso il confronto con consumatori, operatori e parti interessate.

Comments are closed.