ENERGIA. Autorità sanziona due Comuni per violazione disciplina tariffaria

L’Autorità per l’energia ha irrogato ai Comuni di Francavilla di Sicilia e Castiglione di Sicilia sanzioni per un ammontare complessivo, rispettivamente, di 103.291 euro e 51.645 euro, per l’inosservanza di una pluralità di norme in materia di disciplina tariffaria dei servizi di trasmissione, distribuzione, misura e vendita dell’energia elettrica e in materia di corrispettivi di allacciamento, nonché per inosservanza della disciplina sulla perequazione tariffaria.

Le violazioni riguardano numerose disposizioni ed alcune di esse sono particolarmente gravi, perché idonee a pregiudicare interessi rilevanti come la qualità, sicurezza ed efficienza del servizio di fornitura dell’energia elettrica.
Le delibere (VIS 10/09 e VIS 11/09) sono disponibili sul sito www.autorita.energia.it.

Comments are closed.