ENERGIA. Benevento, bollette Enel recapitate in ritardo. Consumatori pronti ai reclami

Sono molti gli utenti di Benevento che lamentano ritardi nella consegna delle bollette Enel. Il Movimento Difesa del Cittadino ritiene il fenomeno assai preoccupante anche perchè comporta per i consumatori un ingiusto aggravio dei costi delle bollette a causa della mora per il ritardato pagamento. Il responsabile provinciale dell’Associazione, Francesco Luongo, ricorda come già nell’Ottobre 2008 l’Antitrust abbia irrogato alla società Enel Servizio Elettrico la sanzione di 210mila euro per la consegna di bollette scadute o a pochi giorni dal termine ritenendola una pratica commerciale aggressiva in contrasto con gli art 24 e 25 del Codice del Consumo.

Visto il reiterarsi di tali disservizi MDC d’intesa con Codacons, Citadinanzattiva, Federconsumatori e Lega Consumatori ha deciso di predisporre un apposito servizio per l’inoltro dei reclami presso lo Sportello Comunale del Consumatore di Benevento in Via Traiano (Pal. del Reduce 3° piano). Tramite la struttura, realizzata in collaborazione tra associazioni, Assessorato alle attività produttive e Assessorato ai servizi sociali del Comune di Benevento gli utenti potranno inoltrare apposito reclamo all’Enel richiedendo la proroga della scadenza e lo storno di eventuali interessi di mora addebitati. Per comprendere le ragioni e le effettive responsabilità di questi disservizi che caratterizzano anche le fatture di altre aziende, MDC ha richiesto spiegazioni anche a Poste Italiane con cui dovrebbe avere un incontro a stretto giro.

Comments are closed.