ENERGIA. Black out: commissario Piebalgs punta a riunione per indagini cause

La Commissione Ue scriverà "agli enti europei dei regolatori, per convocare una riunione al fine di individuare" le cause dell’incidente avvenuto questo fine settimana, il blackout che ha coinvolto diverse regioni europee. Lo ha detto il portavoce del commissario Ue all’energia, Andris Piebalgs.

Per saperne di più clicca qui

Comments are closed.