ENERGIA. Bonus, Autorità proroga termine per domanda

L’Autorità per l’energia, sentito il Ministero per lo Sviluppo Economico, ha deciso di prorogare al 30 giugno la scadenza per chiedere il bonus elettrico previsto per le famiglie in condizioni di bisogno. Le domande, lo ricordiamo, devono essere presentate al proprio Comune di residenza per richiedere anche i benefici del bonus arretrati a tutti i mesi precedenti del 2009 e 2008.

"La proroga che abbiamo adottato agevolerà l’impegno dei Comuni e faciliterà ulteriormente l’accesso ad un beneficio economico, il bonus elettrico, certamente rilevante per le famiglie bisognose – ha dichiarato il Presidente dell’Autorità per l’energia, Alessandro Ortis che ha precisato: "La scadenza del 30 giugno riguarda esclusivamente il bonus retroattivo. Resta infatti sempre possibile presentare la domanda in ogni momento, anche dopo il 30 giugno, per beneficiare del bonus per i 12 mesi successivi".

Per saperne di più sul bonus elettrico, clicca qui.

 

Comments are closed.