ENERGIA. Enel e Endesa creano associazione “Meters and More”. Obiettivo: contatori intelligenti

Enel Distribuzione S.p.A e Endesa Distribuciòn SA hanno sottoscritto lo statuto di Meters and More, associazione internazionale non profit il cui obiettivo è quello di avere contatori e sistemi di comunicazione sempre più intelligenti e standardizzati a livello internazionale. L’associazione avrà sede a Bruxelles e sarà aperta all’ingresso di altri partner, inclusi istituti di ricerca e università, per favorire la standardizzazione dei sistemi di comunicazione a livello europeo.

"Il protocollo Meters and More – informa una nota stampa di Enel e Endesa – rende possibile il trasferimento e lo scambio bidirezionale di dati tra i contatori "intelligenti" e il sistema di gestione centrale, contribuendo così alle iniziative mirate al raggiungimento di uno standard paneuropeo dei sistemi intelligenti di misurazione e controllo dei consumi, come stabilito dal mandato 441 della Commissione Europea". La nuova associazione promuoverà l’applicazione del protocollo in tutta Europa. Intanto, sarà applicato alla nuova generazione di contatori intelligenti che Endesa installerà a 13 milioni di clienti in Spagna.

Comments are closed.