ENERGIA. Gas, Bersani: “Nessun allarme per import dalla Russia”

Il contenzioso commerciale apertosi tra Russia ed Ucraina e la conseguente riduzione delle forniture di gas destinate al consumo in Ucraina ha fatto scattare il timore di una "emergenza" anche da in Italia. Ma il ministro dello Sviluppo economico, Pier Luigi Bersani, tranquillizza e afferma: "Non c’è nessun allarme per le nostre importazioni di gas dalla Russia".

"Se dovessero verificarsi limitazioni nelle consegne in misura pari a quelle del 2006 – spiega Bersani – non ci sono preoccupazioni per la copertura della domanda italiana del gas fino al termine dell’inverno, sulla base delle attuali previsioni. L’andamento climatico finora mite dell’inverno e in particolare la massimizzazione delle importazioni di gas, in corso fin dal 5 novembre 2007 sulla base del piano di prevenzione adottato con decreto del 30 agosto 2007, consentono di guardare con ragionevole tranquillità ai prossimi mesi", assicura il ministro, ricordando che "la massimizzazione resta operante per le importazioni di gas tramite i restanti punti di entrata della rete nazionale del gas".

Comments are closed.