ENERGIA. Gas, in vigore nuova assicurazione per incidenti

E’ in vigore da ottobre la nuova assicurazione per gli incidenti provocati da fughe di gas. Oltre 20 milioni di consumatori domestici potranno così beneficiare di nuovi servizi che potranno essere richiesti a seguito di incidenti o danni causati dall’uso del gas distribuito attraverso la rete cittadina. La nuova polizza1 rafforza ed amplia le tutele a favore dei clienti domestici grazie, tra l’altro all’attivazione di un call center di pronto intervento 800 713742. La rafforzata copertura prevista dall’Autorità comporterà un costo per i clienti finali di gas di soli 70 centesimi di euro all’anno per i prossimi tre anni. Le amministrazioni condominiali e i consumatori singoli possono comunque stipulare volontariamente assicurazioni integrative rispetto a quella obbligatoria di protezione-base, già disposta dall’Autorità e compresa in tariffa.

Chi subisce un danno potrà attivare una procedura accelerata per l’accertamento quantitativo, nominando un proprio perito (in caso di danni a cose) e/o un proprio medico (in caso di danni alla salute) al fine di ottenere una celere liquidazione degli importi dovuti.

A beneficio dei consumatori sono anche state introdotte penali automatiche a carico della Compagnia di assicurazione in caso di ritardi ingiustificati delle liquidazioni dei danni (+15% in favore degli aventi diritto) e nei casi di non corretta rendicontazione al CIG dello stato delle pratiche.

Informazioni generali sull’assicurazione possono essere richieste al numero verde dello "Sportello per il consumatore", 800 166 654.

Comments are closed.