ENERGIA. Gas, l’Authority rafforza sicurezza e tutela dei consumatori

Buone notizie per la tutela dei consumatori nel mercato del gas. E’ stato siglato un nuovo protocollo d’intesa tra l’Autorità per l’energia ed il Comitato Italiano Gas (CIG) che ha come obiettivi la sicurezza e l’efficienza delle reti di distribuzione del gas, la formazione e l’informazione, la qualità dei servizi di trasporto, di distribuzione e dello stoccaggio.

Il Protocollo vale 3 anni e prevede anche le linee guida per la revisione e l’aggiornamento della normativa tecnica (di competenza del CIG) e l’avvio di attività che favoriscono l’armonizzazione dei quadri normativi del settore gas a livello europeo. Sono previste anche iniziative di formazione, a sostegno di progressi per la sicurezza e l’efficienza del mercato, e la creazione di appositi gruppi di lavoro tematici su argomenti di interesse dei consumatori, dei venditori e dei gestori delle reti gas.

La collaborazione tra Autorità e CIG si è già concretizzata nella definizione di linee guida in materia di sicurezza del servizio di distribuzione gas; nella stipula dell’assicurazione generale a favore dei clienti finali a copertura di eventuali danni provocati da incidenti legati all’utilizzo del gas. Il CIG è un organismo federato all’Ente Nazionale Italiano di Unificazione (UNI) che si occupa dell’elaborazione di norme tecniche per il settore gas, su delega UNI, in campo europeo (CEN) ed internazionale (ISO), provvedendo, ad esempio, alla compilazione di norme tecniche sull’installazione degli impianti e degli apparecchi destinati alla distribuzione ed alla utilizzazione dei gas combustibili e relativi apparecchi di misura, regolazione, controllo e sicurezza.

Comments are closed.