ENERGIA. In Sicilia prezzi troppo elevati. Autorità avvia istruttoria

L’Autorità per l’energia ha avviato un’istruttoria conoscitiva per valutare le dinamiche di formazione dei prezzi degli ultimi mesi nel mercato dell’energia elettrica con specifico riferimento alla zona della Sicilia. "I prezzi registrati nella regione siciliana – si legge in un comunicato dell’Autorità – nell’ultimo periodo hanno infatti registrato valori particolarmente elevati e sensibilmente superiori ai valori medi nazionali, sia a livello medio giornaliero che in particolari ore del giorno".

"Inoltre – continua il comunicato – la differenza tra i livelli di prezzo nella zona Sicilia e quelli medi nazionali non sembra, ad una prima analisi, completamente riconducile a corrispondenti differenze nella struttura di costo del rispettivo parco produttivo. Per questo si è ritenuto opportuno dare il via all’istruttoria conoscitiva, finalizzata ad indagare le cause delle anomalie riscontrate ed a stabilire eventuali interventi di competenza. La conclusione dell’istruttoria è prevista entro la fine del prossimo febbraio".

Comments are closed.