ENERGIA. “La Festa dell’Elettricità”, concorso per gli alunni delle scuole primarie

La società Acquirente Unico S.p.A. e le Associazioni dei consumatori (Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Federconsumatori, Movimento Difesa del Cittadino), hanno realizzato il progetto "La Festa dell’Elettricità" con l’intento di promuovere la conoscenza, negli alunni delle scuole primarie, dell’iter produttivo dell’energia elettrica, delle varie forme di produzione e delle modalità attraverso cui i soggetti coinvolti operano per consegnare l’energia elettrica nelle scuole, nelle abitazioni ed in tutti i luoghi quotidianamente frequentati dagli alunni stessi, al fine anche di sensibilizzare i giovani sulla necessità di un uso razionale dell’elettricità, allo scopo di garantire un maggiore risparmio energetico e una maggiore tutela dell’ambiente.

Come si partecipa? Tutti gli alunni delle scuole elementari d’Italia coinvolte (classi 3°, 4°, 5°) dovranno fare un disegno seguendo i temi proposti: la preziosità, l’indispensabilità e il risparmio dell’energia elettrica anche ai fini del miglioramento dell’ambiente. L’istituto scolastico o il circolo didattico sceglierà i tre migliori disegni (uno per classe) e li invierà all’indirizzo: Acquirente Unico S.p.a. – Via Guidubaldo del Monte, 72 – 00197 Roma. Il termine ultimo per la consegna degli elaborati è prorogato al 22 dicembre 2006. Una commissione composta da rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori, del Ministero della Pubblica Istruzione, di Acquirente Unico S.p.a. e da esperti del settore elettrico, dopo un’attenta selezione dei disegni pervenuti, decreterà i vincitori. La premiazione dei vincitori avverrà a decorrere dal mese di marzo 2007.

Per saperne di più clicca qui oppure chiama il numero verde 800240760

Comments are closed.