ENERGIA. Lazio, alle Province otto milioni di euro per sostenere le rinnovabili

Oltre otto milioni di euro alle Province del Lazio per sostenere l’uso delle energie rinnovabili: è quanto disposto dalla Giunta regionale. Il provvedimento approvato comprende finanziamenti per il contenimento dei consumi energetici nell’industria, nell’artigianato e nel terziario e incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili nel settore agricolo.

La Giunta Regionale, su proposta dell’assessore regionale all’Ambiente e alla Cooperazione tra i Popoli Filiberto Zaratti, ha infatti approvato alcune Linee Guida che prevedono deleghe alle cinque Province del suo territorio per l’erogazione di contributi in conto capitale a sostegno dell’utilizzo delle fonti rinnovabili di energia nell’edilizia, concessi nella misura minima del 20% e massima del 40% della spesa ammissibile. Saranno concessi contributi per un totale di 8.336.340 euro. Il finanziamento è stato ripartito, per il 30% dell’importo (pari a 2.500.902 euro) in parti eguali tra le cinque Province di Frosinone, Latina, Rieti, Roma e Viterbo. Il restante 70% dell’intervento, pari a 5.835.000 euro, sarà suddiviso in base alla popolazione residente delle diverse province. E dunque alla Provincia di Roma vanno 4.723.938 euro, a Frosinone 1.053.276 euro, alla Provincia di Latina 1.060.882 euro, alla Provincia di Rieti 668.437,92 euro e alla Provincia di Viterbo 829.804 euro.

Comments are closed.