ENERGIA. Liguria, consumatori incontrano società Iride Mercato

Pur confermando la difformità tariffaria così come confermato dall’Autorità Garante per l’Energia Elettrica, Iride Mercato, società dedicata al servizio alla clientela e alla vendita di gas ed energia elettrica in Liguria non ha ancora manifestato l’intenzione di voler procedere ai debiti conguagli. Per questo dopo l’incontro tra l’azienda e le associazioni dei consumatori (su richiesta di Assoutenti Liguria), queste pur condannando tale atteggiamento si sono dichiarate disponibili ad un ultimativo incontro con i legali dell’azienda che si terrà ai primi della prossima settimana.

Le associazioni annunciano infatti per martedì 27 marzo "una giornata intensa per la vicenda dei pignoramenti per i debitori sopra gli 8000 euro. Alle ore 12.30 confronto con i Capi Gruppo del Consiglio Comunale e alle ore 15 incontro con gli Assessori Merella e Liccardo Alle ore 16 presidio sotto la Prefettura".

Comments are closed.