ENERGIA. Mercato elettrico, tavolo con operatori convocato il 2 novembre

Il tavolo sul mercato elettrico, con i vari operatori del settore e il Ministero dello Sviluppo economico, è stato convocato per il prossimo 2 novembre. Lo ha annunciato ieri Stefano Saglia, sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico con delega all’energia. "Si tratta di un lavoro – ha spiegato il sottosegretario – che gli uffici stavano già conducendo secondo i programmi di aggiornamento del mercato, ma ora è il tempo di fare anche un punto politico. Le dichiarazioni rilasciate nelle ultime settimane da manager e associazioni – ha sottolineato Saglia – hanno assunto toni eccessivi. È il momento di fare chiarezza su responsabilità, trasparenza e concorrenza assumendo le decisioni del caso per contenere i costi e realizzare gli investimenti senza cercare alibi". Al tavolo sono stati convocati produttori, distributori, Confindustria, Terna, GME, GSE, Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas.

Comments are closed.