ENERGIA. Mister Prezzi interviene su trasparenza fatturazione Gpl

Mister Prezzi vuole trasparenza sulle fatturazioni dei consumi del Gpl nei bomboloni per il riscaldamento delle abitazioni. Il Garante per la sorveglianza dei prezzi, Antonio Lirosi è intervenuto infatti per consentire ai consumatori di controllare più agevolmente gli importi fatturati in bolletta. Lo riferisce in un nota il ministero dello Sviluppo Economico.

Attualmente i consumi fatturati ai cittadini per l’acquisto di Gpl nei bomboloni riportano il prezzo in metri cubi, mentre i contratti di fornitura indicano, come parametro di riferimento per stabilire il prezzo effettivo, le rilevazioni effettuate dalle Camere di commercio che sono invece espresse in litri.

L’intervento del Garante è scattato a seguito di numerose segnalazioni di consumatori che lamentavano la difficoltà di confrontare il prezzo dei loro consumi con quelli rilevati dalle Camere di Commercio. Lirosi ha quindi sollecitato la Direzione Generale per la Concorrenza e i Consumatori del Ministero per lo Sviluppo Economico che il 4 marzo scorso ha diramato una circolare alle Camere di commercio chiedendo di integrare le rilevazioni sui prezzi già effettuate anche con il dato in metri cubi.

Il Il testo della circolare è disponibile sul sito dell’Osservatorio prezzi e tariffe.

 

Comments are closed.