ENERGIA. Napoli, assegnati primi 120mila euro per il solare termico

Risparmio energetico e riduzione delle emissioni di Co2. Sono i principali obiettivi perseguiti dal Comune di Napoli per la campagna di diffusione del solare termico. Nell’ambito dell’iniziativa "Energia pulita a Napoli" sono già stati assegnati 120mila euro e ne restano ancora 30mila, da destinare all’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria e per acquistare scaldacqua a gas in sostituzione di quelli elettrici. Le 60 aziende convenzionate, in base al bando emanato nel febbraio 2006 in collaborazione con l’Anea (Agenzia napoletana Energia e ambiente), hanno finora ricevuto 125 domande di privati, singole abitazioni o condomini.

"Con questa iniziativa – afferma l’assessore all’Ambiente Gennaro Nasti – incentiviamo la diffusione di impianti a maggiore efficienza energetica che sfruttano l’energia solare, pulita e abbondante in una città come Napoli. Un’occasione da non perdere per le famiglie che vogliono risparmiare sulle loro bollette". Da febbraio ad oggi sono già stati prenotati impianti solari che coprono una superficie complessiva di pannelli di oltre 300 metri quadrati. Evidenti i vantaggi per ambiente e consumatori. Il comune prevede di risparmiare circa 1.000 tonnellate equivalenti di petrolio (tep) – pari al consumo energetico annuo di circa 1.200 famiglie napoletane, e di evitare l’immissione in atmosfera di 1.800 tonnellate di anidride carbonica (CO2) con in risparmio complessivo in bolletta di oltre 40mila euro all’anno.

Il contributo comunale copre il 50 per cento della spesa complessiva per un ammontare non superiore a 3mila euro per i pannelli solari e a 200 euro per gli scaldacqua a gas. Per ottenere i finanziamenti è necessario contattare una delle ditte installatrici, aderenti all’iniziativa. Sarà in tal modo inoltrata, per conto del cliente, la richiesta di contributo all’Agenzia Napoletana Energia e Ambiente (Anea), che cura le procedure operative per la concessione degli incentivi. Per avere informazioni, chiedere la modulistica e conoscere l’elenco aggiornato delle aziende installatrici aderenti, collegarsi al sito del Comune di Napoli (www.comune.napoli.it, nella pagina dell’Assessorato all’Ambiente) e dell’ANEA (www.anea.connect.it). Attivo anche un numero verde (800 273636), in funzione dal lunedì al venerdì dalla 9:30 alle 13:00.

Comments are closed.