ENERGIA. Nucleare, CdM nomina direttivo dell’Agenzia

"Con la definizione del direttivo dell’agenzia da parte del CdM, il programma per il ritorno al nucleare entra nella fase operativa". Il ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani e quello dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo commentano così l’approvazione definitiva da parte del Cdm, dopo il vaglio delle Camere, del direttivo dell’Agenzia per la Sicurezza Nucleare: è nominato Presidente il professor Umberto Veronesi e componenti i professori Maurizio Cumo e Marco Enrico Ricotti (designati dal Ministro dello sviluppo economico) ed i dottori Stefano Dambruoso e Stefano Laporta, designati dal Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.

"Nei prossimi giorni, insieme al Presidente Veronesi – proseguono i due ministri – riuniremo per la prima volta il direttivo per concordare i prossimi passaggi, a partire dalla costituzione della struttura operativa e dall’individuazione della sede. Il governo procede dunque con determinazione per applicare il programma per il ritorno al nucleare, un ritorno che, anche grazie al ruolo svolto dall’Agenzia, avverrà nel segno della sicurezza e della tutela dell’ambiente" concludono Romani e Prestigiacomo.

Comments are closed.