ENERGIA. Nucleare, in Lombardia un comitato per dire “no” al referendum

Non solo un Comitato per dire ‘Sì al Nucleare’. Per rispettare anche in questo caso la par conditio è stato costituito in Lombardia un comitato per dire «no» al referendum sul nucleare, e quindi a favore dell’utilizzo e dello sviluppo di questo tipo di energia. "Nucleare: energia pulita, economica e sicura". Secondo gli organizzatori, la maggioranza dei quali esponenti del Pdl Lomabrdo, "occorre attivarsi per evidenziare la demagogia e la pretestuosità di quesiti referendari come questo".

Comments are closed.