ENERGIA. Ortis: nel 2009 possibile calo delle bollette

Con prezzi dei prodotti del petrolio attestati sui livelli attuali, nel 2009 le bollette di luce e gas degli italiani potranno diminuire. È quanto ha detto oggi il presidente dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas Alessandro Ortis: "In base alle attuali metodologie di aggiornamento che utilizza l’Autorità – ha detto Ortis – e in base agli andamenti del petrolio attuali, se non si riproducessero le bizze petrolifere, è facile prevedere che nel 2009 i prezzi possano diminuire". In caso dunque di prezzi petroliferi ai livello attuali, le bollette "potranno diminuire in misura progressiva e significativa, prima per l’energia elettrica e poi per il gas".

Comments are closed.