ENERGIA. Pronto position paper dell’Italia. Oggi la presentazione al commissario Piebalgs

Oggi il ministro per le politiche europee, Emma Bonino, presenterà al commissario Ue per l’energia, Andris Piebalgs, il position paper del Governo italiano "Energia: temi e sfide per l’Europa e per l’Italia". Il documento, anticipato ieri con una lettera dal ministro Bersani, è stato approvato dal governo il7 settembre all’interno del Comitato interministeriale per gli affari comunitari europei, contiene la posizione del governo italiano sul potenziale massimo di fonti rinnovabili raggiungibile dal nostro paese e gli elementi per l’avvio della discussione in sede comunitaria sugli obiettivi concordati nel Consiglio di Primavera dell’8 e 9 marzo relativamente ai nuovi traguardi della politica europea in materia di fonti rinnovabili, riduzione delle emissioni di gas serra e risparmio energetico.

Il documento è stato predisposto grazie ad una collaborazione tra tutti i ministeri coinvolti nelle politiche energetiche e ambientali e segue il piano nazionale sull’efficienza energetica per conseguire un risparmio del9% di energia al 2016, inviato dal ministro Bersani a Bruxelles a luglio.

Comments are closed.