ENERGIA. Qualità call center, Autorità pubblica graduatoria

L’Autorità per l’energia elettrica ed il gas ha elaborato una graduatoria sulla qualità dei call center al fine di promuovere un continuo miglioramento del servizio per i consumatori. Il calcolo si basa su punteggi parziali che vengono assegnati a ciascun venditore: per l’accesso (PA) e qualità (PQ) del servizio (con un peso complessivo del 70% sul punteggio globale) e per la soddisfazione dei clienti (PSC) dichiarata dopo l’uso del servizio (peso del 30% sul punteggio globale).
L’obiettivo dell’Autorità è promuovere, anche attraverso questa nuova iniziativa, un miglioramento continuo della qualità dei servizi forniti dai call center ai consumatori. D’altra parte, una buona qualità dei call center può contribuire a costituire un vantaggio competitivo per le stesse aziende di vendita. Ciò in quanto i call center sono diventati uno dei più rilevanti canali di contatto con i clienti ed importante strumento di servizio per i consumatori.

L’analisi dell’Autorità ha riguardato l’attività dei call center di 25 aziende di vendita con più di 100.000 clienti finali. La graduatoria, pubblicata per la prima volta sul sito www.autorita.energia.it, si riferisce al semestre luglio/dicembre 2008, ed è strutturata su una serie di punteggi assegnati ai singoli call center per i livelli di qualità effettivamente offerti ai consumatori.

PDF: La graduatoria

 

 

 

 

 

Comments are closed.