ENERGIA. SPES: un progetto che sceglie la promozione delle rinnovabili nei paesi in via di sviluppo

Partirà a breve il progetto SPES – Settore Promozione Energia Solidale – un’iniziativa nata dalla volontà di APER di creare al proprio interno un gruppo di lavoro che fornisca assistenza e consulenza a tutti quei soggetti che intendono costruire impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili nei paesi in via di sviluppo.

SPES rappresenta quindi un aiuto concreto per la progettazione e la realizzazione di quegli interventi che ONG, ONLUS o enti governativi e finanziari intendono intraprendere, favorendo anche uno scambio di informazioni e valorizzando i risultati delle esperienze già realizzate.

Mettendo a disposizione le proprie competenze tecniche, progettuali ed organizzative in materia di rinnovabili, SPES intende contribuire allo sviluppo e all’efficacia di quelle iniziative umanitarie che hanno come obiettivo quello di consentire uno sviluppo economico e sociale sostenibile alle zone del mondo più bisognose.

Punto di riferimento per cambiare direzione, SPES vuole rappresentare la propria forza e il proprio obiettivo anche nel simbolo, una Rosa dei Venti con i poli invertiti, un’alternativa utile per orientarsi nel mondo osservando la realtà da una nuova prospettiva .

Tra i primi partner di SPES, due importanti organizzazioni italiane – Legambiente e AMREF Italia – con le quali il gruppo di lavoro sta già valutando un primo progetto in cui inserirsi con la propria competenza tecnica.

Comments are closed.