ENERGIA. Sconti in bolletta per fasce deboli, i commenti dei Consumatori

Adiconsum auspica che il Governo vari definitivamente la tariffa sociale e che questa possa entrare in vigore non oltre il 1° gennaio 2008. l’Associazione fa riferimento alle agevolazioni in bolletta previste dal provvedimento a cui il Ministero dello Sviluppo Economico sta lavorando in collaborazione con l’Autorità per l’Energia e altri Dicasteri.

La bozza prevede un taglio indicativo di circa il 20% sulla bolletta elettrica per le famiglie bisognose e i malati che utilizzano apparecchiature salvavita. I nuclei familiari saranno individuati tramite l’indice Isee, l’Indicatore di situazione economica equivalente, e saranno quelli con indice fino a 7.500 euro. La compensazione interesserà circa 5,2 milioni di famiglie.

Occorre – continua Adiconsum – tuttavia fare attenzione che lo sconto non si trasformi in un’agevolazione per coloro che evadono il fisco. Pertanto bisogna prevedere adeguati controlli perché ciò non avvenga.

Adiconsum chiede ai Ministeri cui è stata delegata la definizione del provvedimento (Sviluppo Economico, Economia e Finanze, Politiche per la Famiglia e Solidarietà Sociale) un incontro per verificarne i contenuti.

Anche Cittadinanzattiva commenta positivamente la proposta auspicando, tuttavia, che "le novità vengano accompagnate da opportune misure di semplificazione amministrativa e di
informazione rivolta alla cittadinanza". "Le modalità di accesso alle tariffe sociali – spiega la nota dell’associazione – devono essere adeguate alle caratteristiche degli utenti ai quali si rivolgono, facendo pertanto tesoro delle esperienze negative maturate in altri settori come per esempio quello delle telecomunicazioni, dove abbiamo registrato risultati ampiamente inferiori alle aspettative a causa della complessità delle procedure per accedere alla riduzione del canone delle utenze telefoniche. Per questo è fondamentale accompagnare tali agevolazioni con azioni parallele di
informazione e semplificazione amministrativa".

Comments are closed.