ENERGIA. Ue, da oggi stop alla vendita delle lampadine a incandescenza da 75 Watt

Scatta oggi, 1° settembre, il divieto di commercializzare lampadine da 75 Watt in tutti i negozi dell’Unione Europea; potranno essere vendute soltanto quelle rimaste in stock. Dopo quelle da 100 Watt, per cui il divieto di vendita è scattato a settembre 2009, oggi tocca alle lampadine da 75; a settembre 2011 verranno vietate quelle da 60 e, infine, a settembre 2012 sarà la volta di quelle da 40 e 25 Watt. La vecchia lampadina a incandescenza lascia, dunque, spazio a quella a basso consumo (LED, alogena o fluorescente) che utilizza fino all’80% in meno di energia e dura da 6 a 10 volte di più di quella tradizionale. Secondo i calcoli della Commissione Europea le nuove lampadine possono portare ad un risparmio totale di 40 miliardi di kilowatt/ora all’anno, che corrispondono a 15 milioni di tonnellate di CO2. E con le lampadine a basso consumo ogni abitazione potrà risparmiare dai 25 ai 50 euro all’anno sulla bolletta dell’elettricità.

Comments are closed.