ENERGIA. Zaia: parte la miscelazione dei biocarburanti, emanata circolare

Parte la miscelazione di biocarburanti. E’ stata emanata infatti la circolare del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf) che individua le modalità di comunicazione dei dati, di determinazione dell’obbligo e di tracciabilità del prodotto miscelato. "Finalmente – ha commentato il ministro Luca Zaia – gli operatori hanno gli strumenti per rispondere agli obblighi di legge". Lo riferisce il Mipaaf in una nota.

La circolare completa l’attuazione del decreto 29 aprile 2008, n. 110, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 142 del 19 giugno scorso. Si tratta del "Regolamento recante criteri, condizioni e modalità per l’attuazione dell’obbligo di immissione in consumo nel territorio nazionale di una quota minima di biocarburanti, ai sensi dell’articolo 1, comma 368, punto 3, della Legge 296/06". Le quantità di biocarburanti che devono essere immesse in consumo nel 2008 è pari al 2% del quantitativo complessivo di carburanti di origine fossile commercializzati nel 2007.

"Abbiamo dato finalmente – ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia – tutti gli strumenti per operare in maniera corretta e per rispondere agli obblighi che derivano dalla normativa in vigore. Questo provvedimento getta le basi per l’effettivo sviluppo del settore con ricadute positive per il comparto agricolo".

La circolare è consultabile sul sito internet del Ministero www.politicheagricole.it nella sezione novità e, a partire da domani, nella sezione normativa.

Comments are closed.