ETICHETTATURA. Incontro Fazio-De Castro: valorizzare nostra produzione

Le norme sull’etichettatura dei prodotti alimentari all’esame del Parlamento europeo nell’ambito del Regolamento UE sulle informazioni alimentari ai consumatori, sono state questa mattina al centro di un incontro tra il Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, e il Presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo Paolo De Castro, che hanno concordato di valorizzare tre elementi fondamentali per il nostro Paese: l’etichettatura obbligatoria per tutte le carni fresche, principio già ottenuto dall’Italia all’interno del Consiglio dei ministri europeo; l’indicazione in etichetta del produttore degli alimenti in caso di "private labeling" (i prodotti a marchio delle catene della grande distribuzione); l’indicazione dei valori energetici e nutrizionali riferiti alle singole porzioni e non solo indicati per 100 grammi di prodotto.

"L’incontro con il Presidente De Castro – ha dichiarato il Ministro Fazio – ha consentito di accelerare un percorso condiviso, teso alla valorizzazione delle produzioni agroalimentari e delle specificità italiane, come già emerso nel recente incontro con il Ministro dell’Agricoltura Giancarlo Galan".

"Garantisco il mio impegno – ha dichiarato il Presidente De Castro – per sostenere gli obbiettivi emersi nell’incontro di oggi con il Ministro Fazio all’interno dei lavori del Parlamento europeo che sta esaminando in seconda lettura il Regolamento sulle informazioni alimentari ai consumatori".

Comments are closed.